Il blog delle Timbrine

in collaborazione con Impronte d'Autore

sabato 3 ottobre 2015

E lasciatemi divertire (parte quarta)

Ciao a tutti da Cristina!
Mi sto ancora divertendo molto con le novità di Lawn Fawn, e non ho nemmeno esaurito la panoramica...
Questa volta vi mostro due biglietti di buon compleanno che ho preparato per mamma e figlia. La mamma è la mia carissima amica dai tempi del liceo, insomma l'amica di una vita, che ama molto e da sempre, i biglietti augurali: a lei importano più del regalo stesso ed è stata proprio la spinta di questa sua passione a farmi dedicare allo stamping. Preparare i biglietti per lei è sempre "impegnativo" per riuscire a rinnovarsi ogni volta e  regalare un briciolo di piacere.
E poi c'è Eleonora, sua figlia, giovane liceale, che, guarda caso, si è dedicata allo stamping ed è cliente di Impronte d'Autore. Così il regalo per Ele è già pronto: un buono di Impronte! (un po' "telefonato", ma sicuramente gradito...)
Il buono è in una busta 17x17, così quest'anno ho deciso di incollare il biglietto sulla busta del buono:


Questa soluzione non è particolarmente elegante, ma è funzionale al non presentare due buste (buono e biglietto). Ho usato il simpaticissimo set del distributore di gomme Sweet Smiles e l'alfabeto Owen's ABC's con polveri colorate: sono davvero simpatici! Vi avevo già detto che non posso più fare a meno delle fustelle cucite di Lawn Fawn, vero? E infatti ne ho usate due rettangolari per fare le mattature verdi (si capisce che è il suo colore preferito?). Ma la cosa che volevo segnalarvi è che ho usato una carta "garzata" dal blocco Gauze Paper della DCWV (MS-019-00056). E' veramente bellissima e fa un figurone dando un tocco insolito (perfetta per lo stile steam-punk).


E adesso passiamo al biglietto per la mamma. Dovete sapere che, nel corso degli anni, ho usato un po' tutti i modelli che noi crafter abbiamo a disposizione, così quest'anno sono ritornata su una easel card, di piccolo formato, che concentra l'attenzione sui materiali:

 

Come vedete è semplicissima, ma ricercata, e naturalmente Lawn Fawn la fa da padrona! Cornice rotonda cucita per la sagoma, scritta fatta in gomma crepla glitter color chiffon (Happy Birthday Border, LF852) (davvero bellissima!), fascia in stardream rosata decorata ai lati con la fustella cucita del set Stichted Borders LF913 (che ve lo dico a fare che mi intriga tantissimo questo set?),
l'etichetta ovale cucita d'appoggio fa parte del set Stitched Labels LF858. Ma l'elemento che rende carino l'insieme è la carta: fa parte di una serie di fogli Bazzil, venduti singolarmente, che sono di grande fascino:


coordinabili fra loro, vi assicuro che fanno un figurone! Vi mostro ora una variazione sul tema della card precedente:


Ho usato un'altra di quelle meravigliose carte Bazzil, ho cambiato formato, ma, soprattutto, la tecnica di ralizzazione della scritta: invece di incollarla sopra la fascia di stardream come avevo fatto con la crepla, ho tagliato la scritta sulla fascia e ci ho incollato dentro la scritta tagliata in stardream di colore contrastante (Lagoon). L'effetto è molto bello e ricercato, molto più adatto, per esempio, per un biglietto maschile. E' solamente un po' più laboriosa, ma se si ha l'attrezzo giusto, tutto diventa semplice, anche incollare il microscopico puntino sulla "i"! E lo strumento giusto è questa penna magica della WeR:


è perfetta per sistemare agevolmente i piccoli pezzi.
Spero che vi siano piaciuti e ci rileggeremo a novembre!

Cristina


2 commenti:

  1. bellissimi questi progetti Cristina!! :)
    Primo GIVEAWAY sul mio blog.. passate a trovarmi!! :)

    RispondiElimina
  2. bellissima la scritta nella scritta!! Te la copierò sicuramente!!

    RispondiElimina