Il blog delle Timbrine

in collaborazione con Impronte d'Autore

mercoledì 28 gennaio 2015

OPS... I DID IT AGAIN:-)



Ebbene SI'! E' successo ancora! Mi sono innamorata!

Prima di iniziare però vorrei rassicurare casa: sono sempre monogama e fiera di esserlo (e senza necessità di non esserlo)!
Ma dopo questa sfacciata appropriazione di spazio pubblico a  fini personali dovuta a quello che andrò adesso ad affermare, devo proprio ammetterlo: dal punto di vista craftoso sono peggio di un'apetta che zompetta estasiata di fiore in fiore dicendo (a parecchi fiori) "ma che meraviglia sei?!?!".

E l'ultima volta che ho esclamato una cosa del genere con gli occhi a cuoricino è stato quando ho provato i WINK OF LUNA della Kuretake.

Ma torniamo indietro nel tempo.
Mesi fa, in pieno amore per i Wink of Stella, fra l'altro mica assopito e dal punto di vista etico mi sento  decisamente a posto con la mia coscienza dato che le famiglie numerose mi piacciono assai..., Annaelle, la nostra splendida DT Coordinator, mi dice :"lo sai che adesso sono arrivati anche i WINK of LUNA?".
Ammetto che non ho accolto subito la notizia con l'entusiasmo dovuto.  Con i miei Wink of Stella mi sembrava di avere raggiunto il mio Kharma creativo. Ma poi, che vi devo dire, sul Kharma ha prevalso la mia curiosità e adesso.... LI ADORO!!!

Ma parliamo di loro. Sono dei BRUSH. quindi dei pennelli, di fatto con serbatoio. 
La loro particolarità è quella di essere METALLIZZATI! 
In negozio ne trovate di 9 colori diversi e mi piacciono tutti quanti tantissimo perché sono quasi distressati, nel senso che ricordano molto le tonalità dello stile Vintage.

Sono coprenti, ma con l'acqua formano effetti carinissimi.
Ci si può fare tantissime cose: possono essere usati come pennelli per colorare oppure come tamponi per stampare. 
Finchè non sono asciutti si blendano fra loro... (forse blendano in italiano non esiste, intendo si sfumano fra di loro).

Sono SPAZIALI per gli abbellimenti!

Vi faccio vedere cosa ho combinato con loro e con due set della Lawn Fawn (Timbro e Fustella)  che mi hanno letteralmente fatta sorridere di cuore per tutto il tempo che ci ho giocato.

Ho preso un foglio bianco liscio ed ho iniziato a provare i colori.


Chiedo scusa per la qualità delle foto questa volta, ma fatte di sera con l'ipad:-(
In ogni caso il processo spero sia chiaro. Dopo aver scarabocchiato il mio foglio ho stampato i miei mostrilli. Dopo diverse prove credo che l'inchiostro migliore per timbrare qui sopra sia lo staz on. Ho fatto diverse prove e con questo mi sono trovata meglio. Già che c'ero ho  stampato anche qualche mostrillo in total white;-)


Si vede l'effetto metallizzato? Prometto che la prossima volta torno ad essere professionale;-)
Dopo aver timbrato ho ritagliato i miei nuovi amichetti e poi con il tampone vintage photo ho sporcato i loro lati per dare un po' di tridimensionalità.
Ho attaccato gli occhietti ballerini a quelli piccoli, mentre per il mostrillo con un occhio solo ho ritagliato quello che avevo timbrato e non colorato.
Ed eccoli schierati;-) Adorabili!


Adesso è arrivato il momento di assemblarli ed ho scelto questo kit di fustelle della Lawn Fawn  (e mi chiedo come abbia potuto farne a meno fino ad ora!!!) 
Con la fustella grande ho tagliato tre  forme su bazzil bianco e con la parte avanzata ho fustellato un po' tutto il resto.. un po' di twine e via... 

Qui ho usato i WINK OF LUNA come tampone per i sentiment e per i cuori.



Il cappellino ed il fiocco sono del kit di timbri. Anche in questo caso ho usato i WoL come tamponi e poi, dato il loro pennello assolutamente preciso, ho potuto colorare i particolari con molta facilità.



E questa è la terza! tutti insieme sono uno proprio simpatici!!!


Vi faccio vedere due particolari perché così magari vi fate un'idea più precisa sull'effetto metallizzato...



Eh si, devo dire che mi hanno stregata! Fare queste tre ATC è stato proprio un gioco, nel senso che mi sono divertita tantissimo.
In effetti sono cose un po' diverse rispetto a quelle che sono solita fare, ma in fondo.. si cambia, no?

Beh, la prossima volta vi faccio vedere un altro giochino. Prometto foto migliori;-)
Per il momento se avete domande, dubbi e affini... continuate pure a chiedere.

Grazie per essere arrivati fino a qua e ci si becca in giro a febbraio:-)
K&H

martedì 20 gennaio 2015

agenda da borsa con materiali di scarto.....

Oggi tocca a me a tenervi compagnia.......avevo voglia di crearmi un'agenda da mettere in borsa......avevo tante pagine dei quaderni di mio figlio non utilizzate (meglio dire di scarto)....così mi sono messa all'opera.


Per prima cosa avevo fogli di bazzil inutilizzati, li ho tagliati e piegati in maniera tale che potese essere stampato il mio timbro CALENDARIO d'Impronte.

Ho stampato su tutti i lati del foglio... (quindi 4 timbrate per ogni foglio).




Poi dai ritagli di fogli a quadretti ho tagliato dei rettangoli di carta di misura adatta e messo dei triangoli di bazzil craft negli angoli


Su dei ritagli di carta del blocco     Krafty Christmas 15x15 cm        ho stampato  la parola NOTE (timbro alfabetino minuscolo) ed embossato con la polvere clear


Successivamente fustellato la scritta con la fustella Penny Black ed applicato al foglio a quadretti


Con scarti di una fustellata di sughero e uno scarto di bazzil ho timbrato l'interno e a lato una timbrata di un cupcake (immagine molto di festa)....qui appuntero' i vari compleanni





Anche qui scarti di fogli dei quaderni a righe.....tagliati con la fustella lawn fawn (bellissima perchè fa un bellissimo bordo) e tenuti insieme dal nastro biadesivo.


Nella parte finale dell'agenda ho applicato una bustina dove mettero' gli odiati scontrini delle varie visite



Per tenere uniti i vari fogli di bazzil e la copertina creata con il bazzil craft ho cucito con la macchina da cucire (potete farlo anche a mano)


e per coprire la cucitura esterna ho applicato il bazzil dots giallo con del nastro bioadesivo.


Ecco l'effetto, ora non rimane che decorare la copertina.....

                                                



Ho utilizzato la fustella penny black facendo due tag e incollandole con il bioadesivo sulla copertina poi attraverso i buchi ho fatto passare il cordonico natural cord.....un po' di gomma crepla bianca e carta fustellata con l'alfabeto lawn fawn




numeri fustellati con fustella lawn fawn e bottone decorativo di artemio



Voi direte ma senza numeri come ti orienti con le date ? Per sapere quando è il primo giorno del mese ho timbrato il giorno di azzurro ed embossato e applicato sopra alla timbrata nera.


Per questi cuoricini ho usato il set timbri clear lawn fawn INTO THE WOODS.
Quando ho finito la mia agenda ho pensato che andando a finire nella mia borsa piena di ogni cosa dovevo proteggerla......cosi' con la busta trasparente (quelle piu' rigide) da mettere nei quaderni ad anelli ho costruito una busta con la macchina da cucire


mettendo dentro alla busta un foglio grande piu o meno come l agenda, ho lasciato un margine grande come il piedino....una volta cucito ho tagliato e fatto due buchi dove far passare il nastro

ecco l' effetto


ed il risultato.....

E' un lavoro un po' lungotto, ma sono fatta così.....sono consapevole del fatto che se ne trova a bizzeffe di agende, ma adoro fare cose personalizzate ..... quindi dedicarci tempo....

Tutto il materiale è reperibile nel nogozio Impronte d'autore.


Vi abbraccio, a presto Monica

giovedì 15 gennaio 2015

mini album a fisarmonica

ciao amici!!! ^U^
Sono SARA
 e finalmente anche io ho la possibilità di ringraziare il team Impronte d'Autore, che mi ha permesso di stare un altro anno, insieme a voi e alle mie colleghe-amiche timbrine!!!!! 
e grazie a voi che ci seguite!!!!!

 sono così felice! :)

e ovviamente anche se le feste ormai sono finite,vi volevo proporre un progettino scrap semplice semplice,ma che potesse racchiudere tutte le foto che avrete fatto a NATALE!
UN MINI ALBUM A FISARMONICA!

L'occorrente per questo progetto:



ok amici, partiamo nel ritagliare un cartoncino bianco,che sarà la nostra base, di 22cm x 40 cm.
nel lato più lungo,piegare a 10 cm,a 20 cm e a 30 cm.
piegamo a valle e a monte,in modo da creare una fisarmonica.
sempre dal lato lungo,riapriamo il foglio e tagliamo dall'angolo a 5 cm in modo da creare una diagonale...che una volta richiuso il nostro albumettino creeremo un gioco a zig zag.


vedete?? spero sia stata chiara...ora prendiamo un punch a bordo e rifiliamo il bordo


come in foto....


con gli avanzi del cartoncino diagonale ,ritagliamo 4  pezzetti per creare delle taschine dove andremo a contenere tag e bigliettini...


ora procediamoa rivestire il cartoncono con la carta fantasia scelta.


ora timbriamo il timbro armonia Natale su un foglio bianco e decoriamo con il wink of stella per dargli un tocco glitteroso...infine ritagliamo il timbro che andrà a creare insieme ad una fascetta di 3 cm per 35 cm la nostra chiusura...


andrà avvolta e chiusa una volta richiuso il mini album e quindi sfilata per poter aprirlo...


ora procediamo a decorare l'album,ritagliando i soggetti già stampati sulla carta fantasia,tipo i simpatici pupazzi di neve,nelle targhette potete inserire i babbi natale d'impronte!


ed ecco come apparirà finito il nostro album!


la prima pagina aperta...


volendo può essere lasciato aperto su una mensola o su un mobile,facendolo diventare un Home decor! ;)

 

al'interno ho inserito dei messaggi,tag e poi aggiungerò le foto,non l'ho arricchito molto perchè già la carta è molto ricca di dettagli e glitter...e poi siccome lo regalerò,voglio che chi lo riceva lo possa personalizzare ,come più gli aggrada!



qui una volta aperto...
da un lato!



ed ecco altri dettagli...


spero che il mio progettino vi sia piaciuto a presto e buona giornata!
un abbraccio SARA


venerdì 9 gennaio 2015

Calendario da tavolo di Annalisa

Ciao a tutti,
sono Annalisa ed eccomi qui tenervi compagnia anche in questo 2015....anzi approfitto per ringraziare tutto il team d'Impronte d'Autore per l'opportunità che mi ha dato e che nuovamente mi sta dando!!! Sono veramente felice!! Ho voglia di mostrarvi tanti nuovi progetti!
Ma iniziamo ad affilare la taglierina che si parte!!
Il mio primo progetto di quest'anno non poteva che essere un calendario da tavolo.

Mi sono un po' fatta ispirare dal web n'è uscito questo "Cubo Calendario": vi assicuro che è molto semplice da realizzare e soprattutto può essere riutilizzato anche per gli anni successivi.

Partiamo dai materiali:
-Bazzill Artesian Pool e vanno tagliati 2 pezzi da 17cm x14cm: 1 pezzo da 6cm x1,5cm e 1 pezzo da 7cm x 2cm
-Bazzill  Kraft che misura 11,5cm x30,5cm
-Fustella Lawn Fawn  Quinn's 123s Dies
-Sizzix Framelits Die Set 8PK - Circles, Scallop
-Set Timbri solo gomma Impronte d'Autore 1478-Plate-B calendario
-Timbro Impronte d'Autore 1212-UMS un cuscino morbidissimo
-Blocco di carta First Edition DCDP141 Curiosity Corner 15x15 cm (6"x6")
-Cuscinetto distress Vintage Photo
-Spugnetta da dito
-Penna gel bianca

Cominciamo con il prepararci la base dove andranno poggiati i cubi: il cartoncino Kraft dal 11,5cm x 30.5cm va cordonato a 2,5cm - 7cm - 8,2cm - 15cm - 21,5cm e 28,5cm nel lato più lungo.
Per creare la "schiena" della nostra base dobbiamo portare il nostro bordino da 2 cm fino alla piega da 15cm (guardate la foto perché è più facile da fare e meno da spigare)

Mentre la base si crea piegando il cartoncino come nella seguente foto


Passiamo nel costruirci i cubi: prendiamo il cartoncino da 17cm x 14cm e cordoniamo nel lato più lungo a 4cm, 8cm, 12cm e 16cm poi giriamo il cartoncino di 90° e cordoniamo a 1cm, 5cm, 3cm e 13cm.

Le parti tratteggiate le tagliamo via.

Del quadrato tratteggiato non va tolto 1 cm.
Alla fine otterremo questo:

Incolliamo i lati.
Ripetiamo le stesse operazioni anche per l'altro cubo.
Ho distressato i bordi con il Distress Vintage Photo

Su un cubo vanno messi i numeri: 0, 1, 2, 3, 4, e 5  e sull'altro cubo i numeri: 6 (che farà anche da 9), 7, 8, 0, 1 e 2

Con il Bazzill da 6cm x1,5cm creiamo la taschina che conterrà i mesi. L'ho posizionato in maniera che stesse nel centro dei due cubi.

Per i mesi invece che non utilizzeremo ci creiamo una taschina che metteremo nel retro della base: il Bazzill da 7cm x 2cm lo cordoniamo sul lato lungo a 0,5cm, 1cm, 6cm e 6,5cm.esul lato corto a 0,5 cm e 1cm

Eliminiamo le parti in eccesso come nella foto e incolliamolo nel retro


I mesi gli ho timbrati su cartoncini bianchi da 4,8cm x2cm ai quali ho sporcato i bordi sempre con il Distress Vintage Photo


Ora basta una piccola dose di cretività e decoriamo il nostro calendario come ci piace: io ho usato il timbro della bimba "Un cuscino morbidissimo" (ultimamente è la mia fissa) e con la panna gel bianca ho fatto delle finte cuciture un po' ovunque (la penna gel e le cuciture sono la mia fissa da sempre invece!!! hihihi)
Ecco altre foto del mio calendario:



Che dire? Spero che il progetto vi sia piaciuto e naturalmente se avete dubbi, domande,...fate un fischio!
Alla prossima,
Annalisa