Il blog delle Timbrine

in collaborazione con Impronte d'Autore

giovedì 17 aprile 2014

Piccoli doni.....e la versatilita' di un timbro

Ciao a tutti sono Monica, oggi vi voglio fare vedere piccoli creazioni che possono essere usate in questo periodo pasquale, ma anche in altre occasioni.
 

Ho preso il bazzil craft e messo al centro i miei vasetti per sapere la dimensione del quadrato da disegnare (che deve essere la base dei 4 vasetti).
Fatto questo decido quanto deve essere  alto il bordo laterale e traccio con la matita la stessa altezza attorno .....Se guardate il disegno e' ben comprensile..
 
 
Successivamente traccio le linee con il bulino ( tutte tranne quello diagonali che andranno tagliate).


 
Una volta taglito le 4 linee diagonali potete piegare ed assemblare ....


Eccola qua assemblata con l'utilizzo della colla......preciso che avevo visto questo tutorial in internet ma non ricordo la fonte (mi era rimasto facilmente in mente quindi non l'ho salvato).

 
L'ho abbellita mettendo delle strisce laterali di bazzil giallo e punchate con questo punch di Artemio

 
Dopo averle posizionate ho fatto due fori per farci passare un cordoncino.....se i vostri vasetti sono di un certo peso dovrete fare come me, cioè rinforzare l'interno.

Ecco qua.....
 
Ed ecco il timbro che ho usato......"QUALCOSA DI SPECIALE PER TE!" montato su legno.

 
Per coprire i coperchi dei vasetti cerchi di carta scallop usando la framelist a cerchi scallop e il cuoricino è della fustella bigz sizzix del gufo...





Sara' il mio centrotavola del giorno di Pasqua abbellito con il velo da sposa......quindi così
 
 
Altro progetto veloce ....ho preso dei mini sacchetti da pane ed ho stampato sempre con il timbro
......per fare la scritta multicolor potete prendere i cuscinetti di vari colori fermarli con un elastico e l'effetto che vi uscira' sarà questo oppure potete prendere da Impronte i cuscinetti multicolor già pronti.......
 
mi piaceva questo mix di colori .....mi ricordano quelli usati per indicare la Pace

 
All'interno dei sacchetti piccoli e dico piccoli coniglietti di frolla, con un punch a fiore e un altro timbro impronte FATTO A MANO ho messo la data di produzione e chiuso i sacchetti.



 
Altra versione.....piccoli sacchetti trasparenti con il fondo chiusi con una piccola striscia di carta con la timbrata, twine rosso, cerchi di carta di riso creati con framelist cerchi e cuoricino di feltro bianco.....saranno dei segnaposti....



Infine piccole sfere di plexiglas (veramente piccole) con all'interno una piuma, qualche strass a forma di stella e l'ovetto.....e l'immancabile timbro usato in maniera diversa.....e saranno appesi alla scala della sala.....






Spero di avervi dato qualche idea.......e colgo l'occasione per augurarvi una serena e felissima Pasqua.

Monica

giovedì 10 aprile 2014

Porta ovetto.....e buona Pasqua! Di Annalisa

Ciao a tutti!
Eccoci qui con un nuovo progetto. Questa volta iniziamo a prepararci per la Pasqua e questo che vi propongo é un porta ovetto!
Allora siete pronti???? Si parte....
Materiali:
-Bazzil 1-133 Piglet
-blocco carta FEPAD022 Bird Song 30,5x30,5 cm
-Timbro 550-O - coniglio salopette
-Timbro 700-M-buona pasqua
-657551 Sizzix Framelits Die Set 8PK - Circles
-657552 Sizzix Framelits Die Set 8PK - Circles, Scallop
-Stickles  SGG01836 Icicle

Per iniziare abbiamo bisogno di due pezzi di bazzil rosa:
1. 18x18cm
2. 16,9x16,9 cm
Prendiamo il pezzo di 18x18cm e cordoniamo su entrambi i lati a 6 e 12cm

Tagliamo il cartoncino come nella foto

L'assembliamo con un po' di biadesivo ed ecco ottenuta la prima parte della scatola

Ora prendiamo il cartoncino delle dimensione di 16,9x16,9 cm e questa volta codoniamo a 5,5 cm e a 11,4cm

Lo tagliamo come l'altro pezzo.
Con la framlites cicles da 15/8" fustelliamo il quadrato centrale

Assembliamo anche questa parte della scatola e la infiliamo in quella che ci siamo costruiti in precedenza e il gioco é fatto!!!

Decoriamo la scatola: l'ho rivestita con una bellissima carta presente nel blocco "Bird song"

Timbriamo il nostro coniglietto su cartoncino bianco, lo coloriamo, e lo fustelliamo.
Timbriamo su cartoncino bianco la scritta Buona Pasqua.
Assembliamo il tutto e con la Stickles ho messo in evidenza alcuni particolari!!

Io per regalarla poi, l'avvolgo con un po' di cellofan, un nastrino ed ecco pronta la mia confezione: un modo semplice e simpatico per fare un piccolo pensierino!
Con questo post faccio a tutti gli auguri di buona Pasqua!!
A presto,
Annalisa







lunedì 7 aprile 2014

I corsi di sabato 12 aprile a Milano con Morena

Partecipazioni


Scegliendo dai diversi book che vi mettiamo a disposizione potete realizzare partecipazioni come queste, naturalmente scegliendo il colore di tendenza del momento oppure il colore che avrete deciso di usare per la vostra cerimonia. Potete portare anche un vostro progetto e vi aiuteremo a realizzarlo.


Corso base biglietti
Un Corso base per imparare a usare timbri, colori e polveri da rilievo lavorando su carta. I biglietti, segnalibri, chiudipacco che creeremo durante questo corso sveleranno “l’artista” che è in ognuna di voi!!!!

sabato 5 aprile 2014

Servono idee per la prima Comunione?

Serve qualche idea dell'ultimo minuto per la prima Comunione?
Che, volendo, sostituendo qualche timbro possono andare bene anche per la Cresima.
Ecco le proposte di

Annalisa
Invito e scatoletta porta confetti per una prima comunione.





Bianco e lilla sono i colori e per dare un tocco vintage in sporcato alcune parti con l'inchiostro distress vintage photo. L'invito semplice e di veloce realizzazione. Fa da padrone il timbro "la mia prima comunione" by impronte d'autore. All'intero dell' invito troviamo ancora un piccolo timbro di impronte d'autore.
La scatoletta è stata tagliata con la fustella "box shaker" e anche qui il timbro é il protagonista indiscusso!




Cristina
Sobrio ed elegante nei colori e nelle decorazioni tutte timbrose con quel tocco dorato ad impreziosire il tutto.





Monica
Bianco panna, un giallo paglierino e quei dettagli rossi che spezzano i colori tenui e vivacizzano l'insieme.





Sara
Un biglietto semplice dove ho timbrato come sfondo la spiga di grano ed inserito poi nastrino e scritta prima comunione e poi una scatolina porta confetti di 5cm per 5cm coordinata al biglietto
 



giovedì 3 aprile 2014

BUONA PASQUA!



Ciao a tutti!
Sono Cristina e voglio proporvi un biglietto augurale "di stagione"! E' una easel card a forma di uovo: facile da fare e di grande impatto.
Per realizzarla ho usato le fustelle Sizzix Framelits a forma di uovo (658691), del cartoncino bianco da 200 g per lo scheletro del biglietto, piccoli pezzi di nastro, carte o cartoncini colorati o fantasia. La cosa bella di questa card è che, non essendo di smisurate proporzioni, vi permette di utilizzare (finalmente) i pezzi avanzati da progetti più grandi!
Passiamo al "come si fa": selezionate fra le 10 (!) fustelle a forma di uovo quella che fa al caso vostro.
Tagliate, nel cartoncino che userete per lo scheletro, una striscia lunga il doppio della lunghezza del vostro uovo. Cordonatela e piegatela a metà così da ottenere un biglietto doppio unito per il lato corto. Ora mettete la vostra fustella a uovo sul biglietto facendo sporgere la punta dell'uovo di qualche millimetro sopra la piegatura del biglietto, in modo da ottenere due uova unite per la punta. Ora bisognerebbe mettere il nastro adesivo di carta per fermare la fustella alla carta in modo che non si sposti durante il taglio, ma, GRANDE NOVITA', in negozio è arrivata la piastra magnetica della Sizzix (656499). E' il tappetino spessorato, con delle calamite che tengono perfettamente ferme le fustelle metalliche basse e funziona magnificamente! Ora vi mostro tutto:

 
A sinistra vedete il tappetino magnetico su cui si appoggia un tappetino trasparente, su cui si mettono carta e fustella. Spero che riusciate a vedere la posizione del cartoncino e della fustella a uovo (le mie foto non sono granché...). Ora si sovrappone l'altro tappetino trasparente e si passa il panino nella Big Shot senza paura che si sposti! Per chi, come me, ama le fustelle metalliche, questo tappetino magnetico è indispensabile per facilitare le operazioni...
Tagliate anche, con la stessa fustella, un uovo intero semplice, che vi servirà per rinforzare l'uovo colorato. Adesso aprite l'uovo doppio e cordonate la faccia superiore a metà della sua lunghezza e piegatelo verso l'interno. Otterrete queste cose:
 
 
A questo punto tagliate un uovo semplice nella carta decorata scelta e incollatelo all'uovo (semplice) in cartoncino. Ora, con il nastro biadesivo leggero, incollate la metà bassa dell'uovo colorato alla metà bassa dell'uovo piegato:
 



 Ora tagliate un altro uovo in carta colorata o decorata coordinata all'uovo principale: ricordate di smussare la punta di quest'uovo un modo da poter ripiegare facilmente lo scheletro. Secondo me l'operazione viene bene se si incolla l'uovo colorato sul biglietto e poi, con la forbice, si elimina l'eccedenza. Nella seconda metà di questo uovo, che rimane "dentro" il biglietto,  (cioè, nella seconda pagina), dovete mettere una qualsiasi cosa decorativa, un po' in rilievo, che permetta di fermare l'uovo che sta in piedi.  
E adesso, con gusto e fantasia, decorate il vostro uovo di pasqua, calcolando che non sono famosi per essere sobri... Eccovi qualche esempio in dettaglio, con i materiali:
 
 
Qui per fermare l'uovo in piedi ho usato altre uova di formato più piccolo, incollate con biadesivo spessorato.
 
 
Qui ho usato il bel timbro di Impronte (5337): è perfetto con questa fustella!
 


 
Qui ho usato la carta di riso per ottenere dei favolosi fiori (che non si vedono bene, ma credetemi e provate!)
 
E poi, naturalmente, non poteva mancare l'uovo in carta jeans!
Ovviamente ho fatto anche l'uovo in gomma crepla, l'uovo-pulcino, ma se andiamo avanti così si fa Natale!
E allora vi saluto augurandovi una Pasqua di gioia e serenità!
Ci riscriviamo il mese prossimo
cristina