Il blog delle Timbrine

in collaborazione con Impronte d'Autore

lunedì 22 maggio 2017

una cornice ......



Ciao a tutti quelli che passano a trovarci su questo blog .......come state?
Oggi è il mio turno quindi vi mostro cosa ho fatto........


materiale base: cornice, sparapunti e rete metallica.
Denudato la cornice dal superfluo ho tagliato la rete metallica e con l'aiuto della sparapunti l'ho fatta aderire alla superfice.



Il risultato sara' questo......


Poi, grazie all'ausilio della big shot e delle fustelle Cut-Mi Light e altre, ho decorato la cornice.




Qualche fiore e qualche rametto....



 l'applicazione delle varie fustellate e voilà.....



Non riesco a non usare la gomma crepla gillerata rosa........


e non riesco a non usare questa fustella Cut-Mi Light film strip


Ecco con le foto appese.......

A me piace così perchè è stata creata per questo scopo, ma potete benissimo modificarla aggiungendo magari dei fili appendendo le foto ad esso, mettendo post-it, ect .....la mia idea serve solo per darvi uno spunto creativo.





Spero vi sia piaciuto, vi abbraccio e ci vediamo a giugno.
A presto Monica.


MATERIALI USATI:
-88038-CML-F Alfabeto stretto
-88046-CML-G Alfabeto Serif minuscolo

lunedì 15 maggio 2017

chiudi pacco o segnalibro?

Ciao fanciullini!!!!
 Sono SARA e oggi vi voglio parlare delle super nuovissime fustelle CUT-MI LIGHT d' IMPRONTE D'AUTORE !!!!!!!!!!!!

Li ho usate per creare dei chiudi pacco, che una volta usati per lo scopo, possono esser riutilizzati come segnalibri.
Ed eccoli qua tutti insieme!

infondo basta un po di carta, anche degli scarti che spesso rimangono lì inutilizzabili e che ci dispiace sempre buttare via!


Ho usato per la base le fustelle FLAGS 88047-CML-D
e per i cerchi dove ho decorato con i timbri Lawn Fawn ,
ho usato le fustelle CERCHI 88052-G.
Sono anche trapuntati da dei punti che dà quel tocco in più :)

Ed ecco i primi due chiudi pacco, il primo divertente e giocoso dove i mici della LAWN FAWN ne fanno da protagonisti!


nella seconda tag mi sono divertita nel mischiare due palette di timbri 
quindi mici  e Bicycle built for you si fondo per un chiudipacco nuziale! :)

l'idea in più??? del pizzo per l'effetto velo :)


Il terzo chiudipacco per un bel compleanno con il set Elphie Selfie



e per finire un chiudipacco insolito ma divertente con il set Out of this world
Qui mi sono perfino divertita a crearmi la card di sfondo timbrando i vari pianeti! 


eccolo sul pacchettino regalo ;) 

Ho glosso con il glossy acent su la tuta spaziale per l'effetto vetro 


grazie e spero che l'idea vi sia piaciuta! :) 
A presto SARA
 E BUON DIVERTIMENTO!

mercoledì 3 maggio 2017

LA MAMMA E' SEMPRE... LA MAMMA!!!

Un caro saluto a tutti da Cristina!
Secondo me, per la festa della mamma, quello che non può mancare è proprio il biglietto! Possiamo anche non fare il regalo, ma un biglietto affettuoso e un abbraccio sono indispensabili. Così diamoci da fare, naturalmente sempre con i timbri Lawn Fawn.
Giustappunto mi mancava ancora qualcosa da farvi vedere...
Già, perché c'è quel meraviglioso set della macchina da cucire che mi sembra appropriato a questa occasione:



E' una cosa semplice e veloce, ma carina. Alla semplicità e velocità contribuiscono due nuovi prodotti in vendita da Impronte d'Autore, che in tutto relax, vi permettono un lavoro impeccabile. Si tratta della gomma crepla bianca - niente di nuovo, d'accordo - ma che ora è disponibile all'acquisto in foglio grande e singolo! La rivoluzione della semplicità si completa con i FOGLI DI BIADESIVO, che vi consentono di creare gli spessori sagomati e, appunto, biadesivi. E' quello che ho fatto con la macchina da cucire: invece di incollare tanti quadrettini di nastro biadesivo spessorato, ho fatto l'intera sagoma, spessorata e biadesiva. Una volta posizionata sul biglietto dà un senso di compatta stabilità, insomma, è più bella! Ora vi mostro:


Qui vedete la timbrata fustellata e colorata, sulla destra. A sinistra, sopra, la gomma crepla bianca in foglio grande da cui ho ritagliato il rettangolo che mi serviva. Sotto il foglio biadesivo, da cui ho ritagliato due rettangoli grandi quanto la crepla. A questo punto sul rettangolo di crepla ho incollato su ciascun lato uno dei rettangoli di biadesivo, lasciando il foglio protettivo esterno. Con la fustella ho poi ritagliato la mia sagoma, che vedete al centro. Ora, pelando il foglio esterno, incollo la timbrata sulla crepla:


Adesso tocca al retro, per poter posizionare la timbrata sul biglietto in modo facile e sicuro:


Vi assicuro che la fustella taglia i tre strati (biadesivo con carta siliconata, crepla e biadesivo con carta siliconata) con grande facilità e, soprattutto, senza sciuparsi o sporcarsi con l'adesivo. Altrimenti non ve lo consiglierei!!!

Ma adesso passiamo ad un altro modello:


 Anche qui il cuore è fatto con lo stesso sistema, solo che, per incollare il cuore di crepla al cuore di carta e, poi il tutto al biglietto, ho usato il nastro biadesivo piatto, dato che la sagoma è grande e compatta. Ma la gomma crepla, usata come spessore a tutta sagoma, conferisce al biglietto una grande solidità.
Questo sistema è eccellente se si deve spedire il biglietto: i trattamenti postali non sono delicati e i particolari in rilievo sono quelli che patiscono di più. Se la gomma crepla sostiene tutta la sagoma, la forma resiste meglio.

La busta fatta a forma di cuore cucito, lanciata da Lawn Fawn per S. Valentino, è superba anche per la festa della mamma e anche per tutti i biglietti con un bel contenuto affettuoso!
Guardate che bell'effetto fa:


 Questo è il retro della busta (già piuttosto carino, vero?)
Ed eccola aperta:


Non trovate che questi elefantini trasmettano il messaggio giusto? Comunque sotto avete tutto lo spazio per personalizzare il vostro biglietto, aggiungendo tutto il vostro affetto!
Ed ecco, davanti, lo spazio per... l'indirizzo!



Spero che i miei "vaneggiamenti" possano darvi ispirazione. Ma, soprattutto, PROVATE il sistema foglio di crepla e foglio biadesivo, non lo lascerete più!
Ci rileggeremo a giugno. Un saluto affettuoso e... buona festa della mamma!
Cristina