Il blog delle Timbrine

in collaborazione con Impronte d'Autore

sabato 28 maggio 2016

CUT-MI Light: NOVITA' NOVITA' NOVITA'

Per me, amante delle fustelle e maniaca della Big Shot, questa è la novità di Impronte d'Autore che vince il premio "gran bella storia" nel 2016!

Si perchè, come il nome lascia intuire, le CUT-MI light sono le fustelle sottili (quelle in solo metallo per intenderci) che completano e impreziosiscono la gamma delle fustelle per Big Shot di Impronte.

COSA TAGLIANO
Tagliano carta, cartoncino, gommacrepla, gommacrepla glitterata.


COME FUNZIONANO
Innanzitutto abbiamo due tipologie di fustelle: quelle associate ad un timbro e quelle che possono vivere da sole.

Vediamo il funzionamento, che di poco si discosta, in entrambi i casi.

FUSTELLE ASSOCIATE AD UN TIMBRO 
Quante volte ci capita di dover ritagliare un timbro per "scontornarlo" e alla fine guardiamo dubbiose il risultato. C'è quell'angolo che non è venuto tanto bene, quella curva che sembra tutto fuorchè una curva e così via. Ecco dimenticatevelo. Ora arrivano loro e ci tolgono dall'impiccio.

1. faccio la mia timbrata e la coloro

2. sul piano della Big Shot posiziono
  1. il  Multipurpose Platform (per intenderci quello bianco, il tappetino più alto degli altri)
  2. un Cutting Pad (il tappetino di taglio trasparente)
  3. il cartoncino con la timbrata
  4. la corrispondente Cut-mi Light ben centrata rispetto al timbro (è facile visto che l'interno è vuoto e si "appoggia" ai contorni della timbrata) tenuta saldamente ferma da uno o due pezzetti di nastro di carta
  5. chiudo il tutto con il secondo Cutting Pad

3. gioisco e mi crogiolo a guardare la mia fustellata perfetta.


p.s.
Se la vostra Big Shot ha il Solo Platform & Shim ricordatevi che per tagliare qualsiasi tipo di fustelle "basse solo metalliche" avete bisogno del Tappetino adattatore per Framelits.


FUSTELLE CHE POSSONO VIVERE DA SOLE
Possono essere forme, cornici, scritte ma anche disegni veri e propri.

In questo caso è semplicissimo: compongo il "panino" come al punto 2 qua sopra e il gioco è fatto.
Quindi sul piano della Big Shot posiziono
  1. il  Multipurpose Platform (per intenderci quello bianco, il tappetino più alto degli altri)
  2. un Cutting Pad (il tappetino da taglio trasparente)
  3. il materiale che voglio ritagliare (ad esempio il cartoncino e la foto) e sopra le Cut-mi Light che, essendo forate, mi permettono comunque di ritagliare punti particolari, nel caso di una foto o di una carta decorata, riesco a vedere cosa sarà ritagliato
  4. chiudo il tutto con il secondo Cutting Pad
  5. e passo sotto la Big Shot ottengo così la mia foto perfettamente ritatgliata e una cornice


  6. volendo posso ulteriormente intagliare una scritta nella cornice


Un piccolo consiglio: se prima di tagliare qualche forma come questa cornice vi preparate un cartoncino giusto 1 cm più grande e posizionate la cornice ben posizionata nel centro e tenuta ferma con il nastro carta anche lo "scarto" diventa un'interessante cornice come questa




QUANDO ARRIVANO
Questione di giorni, pochi, a partire dal 10 giugno 2016 le potrete trovare nei nostri negozi di Milano e Genova e, ovviamente, sul sito www.stamping.it.


QUALCHE IDEA

Uno dei miei primi esperimenti con le CUT-MI Light è stato questo biglietto per la festa della mamma.

In questo caso ho utilizzato la fustella 88005-CML-B Tanti Auguri nel bazzill nero, mentre per la scritta MAMMA ho usato il negativo della scritta realizzata con set di fustelle 88011-CML-F Alfabeto Serif che permette di vedere la carta sottostante trattata con le polveri BrushO.
Trovate le istruzioni per realizzare la card qui.

Sara ha realizzato questo simpatico segnalibro per festeggiare la fine della scuola: decisamente molto sul pezzo! Un simpatico pensiero per augurare ai compagni di classe una buona estate e darsi l'appuntamento all'anno (scolastico) prossimo.
La sagoma del segnalibro fa parte del set 88006-CML-E Tags, i timbri fanno tutti parte della plate 1860-Plate-B Scuola ed il bimbo è così perfettamente ritagliato grazie alla corrispondente fustella 88021-CML-C Lettura.



Vanessa, sempre per la categoria segnalibri, ha datto una differente interpretazione. Non è un meraviglioso e prezioso dono per accompagnare un libro da leggere per allietare le vacanze estive?

Questi timbri fanno tutti parte della plate 1861-Plate-B Lettura mentre la sagoma del segnalibro è stata fustellata con la 88001-CML-F Cornici, la bimba e la pila di libri con la corrispondente fustella 88008-CML-D Plate Lettura e la V che si vede sullo sfondo è ricavata dal set di fustelle 88011-CML-F Alfabeto Serif.



Un'altra card semplice e veloce da realizzare è questa che si presta a diverse occasoni. Per me sono i biglietti jolly.

Cartoncino bianco, Bazzill nero, due CUT-MI light (88017-CML-B Auguri, 88007-CML-C Farfalle che realizza sia il pieno della farfalla che il traforato), Glossy Accents e le mitiche BrushO nei colori che preferite e il gioco è fatto.

sabato 21 maggio 2016

Battesimo.....con semplicità

Ciao a tutti.....oggi vi mostro come preparare delle bomboniere utilizzando i classici sacchetti di raso, ma con il materiale e l 'attrezzatura giusta si possono arricchire. Per cominciare ho stampato l'etichetta poi, con l' utilizzo della framelist a cerchio e della Big shot, ho fustellato il tutto.


                                       
Con la framelist cerchio scallop e il Bazzil  rosa ho fustellato la parte dove incollare l'etichetta.


Eccole pronte...


Successivamente ho preparato i cuori di gesso colorato di rosa con un colorante alimentare e livellati tutti con quell'attrezzo di cui non conosco il nome.



Con l'utilizzo della colla a caldo ho incollato il cuore sui sacchetti e poi inserto i confetti.



Qui vedete i sacchetti finiti.....





Poi ho cominciato le decorazioni per la scatola....ho usato il timbro "bimbo sdraiato" di
Impronte d'Autore e colorato con i pastelli acquerellabili (usando il mitico pennello brush H2O).





Ho fustellato cuori con il bazzil rosa e lettere con il feltro ed ho composto il nome Giulia attaccandole al nastro.








All'interno della scatola ho poi messo la timbrata del ciucciotto sempre Impronte d'Autore.



Spero vi sia piaciuto.......

scusate le foto non di altissima qualita' ma il tempo è stato davvero tiranno e le giornate grigie di queste periodo non mi hanno aiutato con l'espozione. A presto con il prossimo post......prometto di non toccare piu' l'argomento bomboniere.


Baci Monica

Fustelle usate:
- 656334 Hearts
- Alfabeto FRESH BLOSSOMS

lunedì 16 maggio 2016

Colpo di fulmine: Distress Crayons di Annalisa

Ciao a tutti carissimi,
ed eccomi qui con il mio appuntamento mensile!
Oggi voglio parlarvi del mio colpo di fulmine: i Distress Crayons


Sul sito trovate 3 set....uno più bello dell'altro e io indecisa, li ho comprati tutti e tre!! :-)
I Crayons sono speciali pastelli con consistenza e morbidezza a meta' tra i pastelli a cera e quelli a olio, formulati per ottenere effetti di colorazione brillanti e vivaci, ideali per superfici porose e adatti alla miscelazione con acqua.
Mi sono creata degli sfondi...



I SFONDO
Materili:
-Crayons di 4 colori differenti

Coloriamo il nostro cartoncino come più ci piace

Bagnado leggermente le dita, sfumiamo i colori tra di loro


E ecco una card semplice semplice:


II SFONDO
Materiali:
-stencil THS051 TH Industrial Stencil
- Mini Blending Tool 1" Round
-Crayons di 2 colori differenti


Mettere i Crayons su una superficie non porosa

E dopo aver fissato il nostro stencil a un cartoncino bianco con l'aiuto del blanding distribuiamo prima il giallo e o poi il verde

Ecco il risultato finale:

Ed ecco dove è finito il mio sfondo:



III SFONDO
Materiali:
-Industrial Stencil
-Crayons di 7 colori differenti


Diamo una mano di gesso, coloriamo con i Crayons e poi sfumiamo i colori usando le dita

Fissiamo lo stencil al cartoncino e con una salviettina umidificata togliamo il colore.

Ecco qui come ho utilizzatolo sfondo:


IV SFONDO
Materiali:
- Versamark
- EP-304Polvere White
- LF560 Clear Stamps - Woodgrain Backdrops
-Crayond di 3 colori differenti

Timbriamo e embossiamo su un cartoncino bianco la trama che simula le venature del legno

Coloriamo con i Crayons e con l'aiuto delle dita e un pochino di acqua sfumiamo i colori con le dita:

Questa volta mi sono creata un segnalibro:


Ed eccoci qui giunti alla fine di questo lungo post.
Spero di avevrvi ispirato un pochino!
Alla prossima!!
Annalisa