Il blog delle Timbrine

in collaborazione con Impronte d'Autore

giovedì 3 settembre 2015

E LASCIATEMI DIVERTIRE (parte terza)

Si sarebbe anche potuto intitolare: "profumo di scuola"..., ma poi i miei figli avrebbero potuto suggerire anche un'altra parola, sempre cominciante per p...
Ciao a tutti da Cristina, stavo scherzando (come al solito)! Oggi volevo proporvi una craftata semplicissima, tanto per sgranchirci un po' dopo le vacanze, preparare una piccola cosa carina per i figli che vanno a scuola (maestre permettendo) e fare tutto in gran velocità!
Prepariamogli etichette personalizzate per libri e quaderni, naturalmente in compagnia di Lawn Fawn!
Da quando sono arrivate le fustelle con le forme geometriche cucite di LF non ne posso più fare a meno e da qui è nata l'idea delle etichette. Nelle forme rettangolari (large e small) ce ne sono due perfette allo scopo: una di circa 9 x 6 cm, l'altra di circa 8 x 5 cm.
Scegliete delle carte in fantasia (righe, quadretti, pois) in colori tenui: gli assortimenti di carte Dovecraft, per esempio, ne hanno sempre tante e potete trovare anche colori adatti ai maschi. A me questo tipo di carta sembrava troppo leggerina per delle etichette e così l'ho incollata su un cartoncino per irrobustirla.



Vi assicuro che, nonostante la foto, sono molto carine. E adesso ci divertiamo! Dal vostro "tesoro" di timbri Lawn Fawn (e non solo) selezionate piccole immagini che vi sembrano adatte: se siete in vena di ricordi vacanzieri ci sono pesciolini (LF891 Fintastic Friends), meduse e stelle marine (LF899 So Jelly). Se alludete alla scuola, c'è il nuovissimo pastello a cera (LF793 Color My World), ma anche la calcolatrice e il libro (LF597 Science of Love). Se siete in vena bucolico autunnale ci sono funghi e chiocciole di LF799 Gleeful Gardens. La colazione: si deve sempre fare prima di andare a  scuola! (LF725 Milk and Cookies). Rospo, paguro, ornitorinco e uccellini sono di vecchi set... ma basta osservare con attenzione ogni set per trovare il soggetto adatto: sono delle autentiche miniere di spunti! Ecco la foto di un po' di esempi, frutto di un gran divertimento! (Io coloro sempre con gli Spectrum Noir su carta Neenah)



Ed ecco realizzate le nostre etichette!




I personaggi sono incollati sull'etichetta direttamente, senza spessori: non resterebbero interi nemmeno per 2 secondi! Allora consiglio, una volta scritto nome e materia sull'etichetta, di incollarle in loco e ricoprirle con un rettangolo di acetato di misura eccedente fermato sulla copertina con del nastro adesivo colorato. Il risultato è sobrio e carino e i vostri bambini avranno qualcosa di vostro che rende più bella la scuola!
Naturalmente questo tipo di etichettatura può valere anche se avete da regalare barattoli con le vostre conserve, o qualsiasi altra cosa che richieda un'etichetta! E' sufficiente adeguare lo stile al contenuto.
Inoltre, per le bambine che tengono diari ed agende decorate, una bella bustina di personaggini Lawn Fawn, adeguatamente selezionati, potrebbe essere un gradito regalino!
Spero di avervi divertiti, anche se con semplicità. Vi saluto con affetto e ci rileggiamo ad ottobre!
Cristina

4 commenti:

  1. Bella questa idea!!! Penso di "riciclarla" anche per Natale come bigliettini per i miei pacchettini....brava Cris, e grazie per le numerose idee che ci regali utilizzando i meravigliosi timbri Lawn Fawn!!!

    RispondiElimina
  2. Bellissime le tue etichette! Anch'io adoro i timbri lawn fawn perché sono molto versatili e adatti in mille occasioni!

    RispondiElimina
  3. che idea super!!!!!!!!!!!!!! :) brava come sempre CRI!

    RispondiElimina
  4. Ma sai che è un'idea carinissima?!? Agata non stará nella pelle all'idea di sfoggiare delle etichette personalizzate!! Prendo subito spunto! ^_*

    RispondiElimina