Il blog delle Timbrine

in collaborazione con Impronte d'Autore

sabato 29 agosto 2015

Un'esplosione di colori

Io ho trascorso Agosto lavorando. Eccome! Quindi ho davvero usato lo stamping per rilassarmi e per cercare di sopravvivere all'afa milanese.
Vi dirò... Non è stato per nulla male. Mi sono divertita tantissimo e ho scoperto che i colori mi piacciono molto.



 Che ve ne pare di questo sfondo? Sono 'solo' distress reinkers.
Io compro sempre tonnellate di carta che poi non utilizzo perché ho paura che mi finisca. E così alla fine tutti i miei progetti sono quasi sempre in total bazzill, ma questa volta no!

Il gioco è facile. Prendete della carta per acquerello e bagnatela con il vostro pennello.
Poi intingete il vostro pennello bagnato nel colore che avete scelto e...CHIAZZATE! Proprio così! Fate delle macchie.
Gli inchiostri e la carta bagnata lavoreranno per voi. Non partite con un'idea precisa. Le macchie 'hanno una volontà propria' e difficilmente potrete realizzare lo schema che magari avete in mente. 
Ecco, diciamo che se avete le idee precise, questa non è la tecnica che fa per voi, mentre... Se volete assistere ad uno spettacolo allora si, questa è perfetta.



Ecco. Vedete le parti più scure? Sono state realizzate con le matite. Non occorre avere chissà quali matite e di chissà quale qualità. Qui ad esempio ho usato le più scrause che avevo: i rimasugli di quelle che usavo per studiare all'università.


              

Ho ripreso solo i contorni. L'effetto mi piace molto, mi sembra sia 3D. Inoltre, guardate come i distress prendono vita...

Il sentiment lo ho scritto a mano con il wink of stella nero e credo rappresenti bene un po' il mio stato d'animo attuale, ma anche quello che stava succedendo sul mio foglio.



Proprio perché credo mi rappresenti;) il timbro che ho utilizzato e' Mirandina con Sophie, di Impronte d'Autore. 


                      

Non è in vendita, e' mio personale, nel senso che è stato fatto appositamente per me nel laboratorio di Milano di Impronte d'Autore. Devo essere onesta con voi. Io adoro colorare i timbri. Trovo che sia estremamente rilassante, ma colorare il PROPRIO timbro, beh non ha prezzo. Se volte fare anche voi un'esperienza così perché non mandate una mail a info@stamping.it con il vostro disegno in pdf? 
Credetemi, poi non riuscirete a guardare più nessun timbro con gli occhi di prima, ma ne sarà valsa senz'altro la pena;)


                         

Va beh... In attesa di vedere i vostri universi esplodere di colori, non esitate a chiedere per ogni dubbio.
A presto e 

happy stamping

M!R

6 commenti:

  1. È proprio un esplosione di colori... Meravigliosa!!!

    RispondiElimina
  2. i colori meravigliosi, dire bello è riduttivo, il timbro personale è fantasmagorico!!!...

    RispondiElimina
  3. bellissima tecnica!!!! <3 BAgnato su bagnato: gli acquarellisti la chiamano così..... ma come dici tu dovrebbe chiamarsi: magia dei colori!!! :D :D :D (... guardare mentre la magia si compie... nn ha prezzo!!!!!!!!). Incanta!

    Il timbro però è una coccola davvero incredibile!!!!!!! LA prima volta che l'ho visto su face sono rimasta a bocca aperta! Favoloso. <3 <3 <3
    Proprio come te <3

    un bacione bellissima MIR

    RispondiElimina
  4. Ti adoro in quel timbro ed è bellissimo il tuo uso del colore!

    RispondiElimina
  5. Fantastica questa tecnica. Mi rappresenta molto....ordinata dentro ma disordinata fuori. E il timbro e un tocco veramente personale

    RispondiElimina
  6. Fantastica questa tecnica. Mi rappresenta molto....ordinata dentro ma disordinata fuori. E il timbro e un tocco veramente personale

    RispondiElimina