Il blog delle Timbrine

in collaborazione con Impronte d'Autore

venerdì 27 febbraio 2015

Vi racconto un segreto...





Buonasera a tutti! Sono Miranda e tocca a me tenervi compagnia questa volta.

Vi ho mai parlato del Bazzill? Credo di si perché ne parlo spesso, ma magari non lo ho ancora fatto su questo blog.  Ci tengo molto perché credo sia un alleato indispensabile per ogni brava Scrapper.

Chiariamo un attimo i termini. 
Il Bazzill è il classico cartoncino da Scrapbooking. 
O meglio. Bazzill è la marca (Bazzill Basics Paper). 
Nasce anni orsono (beh, non proprio... nel 1999, alla fine è un adolescente praticamente) proprio per venire incontro alle esigenze del mondo crafting che aveva bisogno di un cartoncino colorato resistente. 
Viene creato da un rivenditore locale che all'inizio produsse una gamma di una quarantina di colori circa. 
Oggi è la scelta principe per tutte le crafters che si rispettino ed ha un catalogo vastissimo di colori e di texture. Pensare di poterlo sostituire con altri cartoncini colorati di diversa qualità sarà solo a discapito dei nostri lavoretti. Che se è pur vero che da un lato sono solo "lavoretti", è anche vero che dall'altro per noi sono importanti e ci teniamo a farli bene.

Questo è il segreto. Un briciolo di passione, un po' di perseveranza e curiosità e poi il resto lo fa la qualità dei prodotti che utilizziamo.

Voglio farvi vedere il Bazzill all'opera in un lavoretto molto semplice e senza pretese. Che però trovo decisamente simpatico.

Si tratta di un quadretto 3D costruito utilizzando questo set della Lawn Fawn (altrettanto simpatico e ricco di piccoli soggetti...) 


il mio timbrino da TIMBRINA! Non è splendido?

La differenza la fa il Bazzill. Vi faccio vedere qualche dettaglio in modo da cercare di farvi capire cosa intendo... ad esempio, guardate lo sfondo tramato, le nuvolette e il sole come risaltano! Alla fine sono solo fustellate ed uno sfondo bianco, ma guardate i colori e la trama come si impongono. 


In questa foto forse si vede meglio cosa intendo.. e l'apetta? non è adorabile?


Ma ancora... L'erba ed il banner, sul quale si può benissimo stampare...


Qui si vede il dettaglio della struttura. Non ci sono artifizi. La trama fa da abbellimento.



L'unico abbellimento che mi sono concessa è stato questo filo di twine con i bannerini fatti con questa fustella e colorati con i miei Wink of Luna (anche i fiorellini sono colorati con i WoL).


La carta dietro é Lawn Fawn: Mi hanno detto che messa così ricorda  il sole dei cartoni animati giapponesi. Si tratta di un effetto assolutamente venuto per caso.. ahahaha:-)

Per il resto tutto è colorato con i miei Distress Reinkers.

Qui trovate il link dritto allo shop on line così potete vedere da soli i colori di queste carte. I punti di colore sono stratosferici. Non potrete che darmi ragione, ne sono certa;-)

Grazie come sempre per essere arrivati fina alla fine. 



10 commenti:

  1. adoro i tuoi post e adoro questo set di timbri :)

    RispondiElimina
  2. Un quadretto delizioso e grazie per averci raccontato il tuo segreto :)
    Miria xx

    RispondiElimina
  3. Che bello M!R...questo quadretto è adorabile!

    RispondiElimina
  4. Bello bello bello! Che vita sarebbe senza bazzill?

    RispondiElimina
  5. I racconti di M!r: anche la carta, come una fata, può essere la protagonista di una bella favola. Ti ribattezzo, Miranda "Rodari" Nullo!!!
    xoxoxo Lalla... ma pur sempre Eulalia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha Lalla!! Ma sono io! Miranda Rodari Nullo! Rodari e' il
      Cognome di mamma😊

      Elimina
  6. Lawn Fawn + M!r = Bellezza.
    Una menzione d'onore al tuo timbro da Timbrina, semplice ed elegante :)

    RispondiElimina
  7. Hai proprio ragione Mir
    Il Bazzill fa la differenza.
    Baci
    Mel

    RispondiElimina