Il blog delle Timbrine

in collaborazione con Impronte d'Autore

martedì 30 settembre 2014

I corsi di sabato 4 ottobre a Milano con Morena

Mattina: PARTECIPAZIONI


Scegliendo dai diversi book che vi mettiamo a disposizione potete realizzare partecipazioni come queste, naturalmente scegliendo il colore di tendenza del momento oppure il colore che avrete deciso di usare per la vostra cerimonia. Potete portare anche un vostro progetto e vi aiuteremo a realizzarlo.     


Pomeriggio: BIGLIETTI CORSO BASE



Un Corso base per imparare a usare timbri, colori e polveri da rilievo lavorando su carta. I biglietti, segnalibri, chiudipacco che creeremo durante questo corso sveleranno “l’artista” che è in ognuna di voi!!!!

lunedì 29 settembre 2014

Florence Creativity: vuoi entrare gratis?


L' appuntamento con la creatività in fiera, nella città dove il "Made in Italy" ha conosciuto molti dei suoi risultati più alti.
Florence Creativity.it  2014 - Fatto a Mano in Italia
30 Ottobre - 2 Novembre 2014 Fortezza Da Basso - Firenze

In questa edizione LA CREATIVITA' TI PREMIA!
Scarica QUESTI SCHEMI e realizza un pannello di 15 x 21 cm con uno dei due, utilizzando qualsiasi tecnica creativa: scrapbooking, pactchwork, cucito creativo, macramé, etc.
Consegnalo alla cassa riservata e POTRAI ENTRARE GRATUITAMENTE!

I pannelli saranno giornalmente esposti su una parte dedicata e nei 4 giorni di manifestazione andranno a formare "LA CITTA' CREATIVA"

Giusto un paio di ispirazioni 

ed ora tocca a voi liberare la fantasia e sbizzarrirvi!
Noi vi aspettiamo in fiera dal 30 Ottobre - 2 Novembre 2014 Fortezza Da Basso - Firenze.

domenica 28 settembre 2014

Book Addicted



Accipicchia!!!
Tocca già a me  tenervi compagnia:-) Siamo ormai alla fine di settembre.
In tutta onestà pensavo ad un qualcosa di autunnale, ma con questo tempo non ce l'ho proprio fatta.
Ma visto che settembre è anche il mese di ripresa scolastica ho pensato che un segnalibro potesse comunque starci.
Vi farò vedere un po' di foto, nessun tutorial questa volta. Solo un paio di trucchetti che spero possano esservi utili nei vostri lavoretti.

Inizio col farvi vedere cosa ho combinato e poi vi racconto...
Questo è il mio segnalibro!


Per prima cosa voglio parlarvi della carta. Quella qui utilizzata è della Lawn Fawn. Questa serie è davvero molto carina. Si tratta di una serie di carte con un'ottima grammatura, double (io ho scelto cuoricini e righe, ma si trovano anche i pois grandi e piccoli) con colori decisamente belli. Questo è il classico tipo di carta che  sei deve trovare fra le scorte di carte di una scrapper che si rispetti così come il tubino nero deve trovarsi nell'armadio di ogni signorina per bene... eh sì, perché sono estremamente versatili ed abbinabili. Insomma, salvano da un sacco di impicci.

Il segnalibro ha una base di bazzil bianco, mentre la sua custodia (in genere i segnalibri si regalano, pensavo avesse diritto anche lui ad una presentazione caruccia..) è costruita su un bazzil grigio.
Anche i bazzil sono una santa invenzione. Certo, il buon cartoncino bristol è stato un compagno di mille avventure, ma il bazzil ha delle tonalità che gli altri cartoncini si sognano, e quelli tramati fanno  già una scena pazzesca da soli. Quindi, consiglio strapersonale, quando scegliete la carta per le vostre card scegliete il bazzil. E' vero, costicchia forse un po' di più rispetto al comune cartoncino che si trova in cartoleria,  ma i risultati sono decisamente diversi.

Anche questa volta non ho potuto resistere da mettere i miei amati Wink of Stella ovunque...
Guardate il marrone ed il trasparente come splendono su questa Bimba...


Sono proprio belli! Non c'è storia! Danno quel tocco sberluccicoso discreto, ma che fa la differenza.
E pensare che c'è stato un momento nella mia vita di scrapper in cui ne ignoravo l'esistenza... Beh, per fortuna è un momento passato...;-)

Visto che si tratta di un segnalibro,  volevo porre l'attenzione sui libri, appunto...  vedete come sono lucidi? Ci ho messo su un po' di glossy accent;-)  Un consiglio: il glossy va fatto asciugare bene, altrimenti vengono fuori cose bruttine. L'effetto corretto deve essere lucido e bombato. Se lo si tocca o lo si schiaccia perde il suo senso ed allora tanto vale non metterlo. Per quel che mi riguarda è in genere l'ultima cosa che metto e lo lascio in pace tutta una notte. Non lo asciugo velocemente con l'embossing tool o altro (verrebbero fuori delle bollicine antiestetiche). Lo lascio in pace e basta.
Lunghetta come lavorazione, ve lo concedo, però merita...


Dopo aver composto la mia tag, cucendo ed incollando tutte le parti ect etc... devo ammettere che il risultato mi piaceva, ma sembrava che mancasse qualcosa. Era troppo pulita.
Avrei potuto attaccarci sopra delle mezzeperle, ma avrebbero dato troppo spessore e non avrebbe avuto senso per un segnalibro e così ho pensato "cavolo, avessi degli enamel dots sarei a posto... ma non ne ho rossi..."
A dire la verità mi stavo anche un po' deprimendo. Ma poi mi sono accorta che sulla scrivania avevo il mio glossy, i miei Wink e degli avanzi di carta. Ho così punchato dei cerchietti, li ho colorati con i miei wink. Li ho attaccati con della colla un po' qua e un po' là sul mio segnalibro e poi li ho riempiti di Glossy!!! Deve essere onesta.  Meglio degli enamel dots... ;-)


Nelle foto non si vede molto lo sberluccico, ma vi assicuro che c'è! Vantaggi
1) li si taglia della forma che si vuole;
2) si hanno sempre i colori perfetti e abbinati -in questo caso sono perfettamente uguali al colore del sentiment visto che entrambi sono stati fatti con lo stesso pennarello;
3) costano moooooooolto di meno... il che non guasta visto che alla fine si tratta di un abbellimento.

Io mi sono divertita molto a giocare con tutte queste cosine, spero davvero di avervi dato qualche idea per poter giocare anche voi.
Ne approfitto per  ringraziarvi di cuore anche per tutti i bellissimi commenti che mi lasciate sempre. Vi assicuro che non sono affatto scontati e che mi fate sempre spuntare un sorriso sincero. Grazie sul serio.


Per qualsiasi dubbio o chiarimento, non esitate a contattarmi. Per il momento, in attesa che esploda l'autunno con i suoi magnifici colori,  vi auguro una buonissima stagione di lettura e di... FIERE!!!!!

Un abbraccio e alla prossima


lunedì 22 settembre 2014

decorare......

Ciao a tutti quelli che passano da questo blog.
Chi mi conosce se che faccio sempre tante cose insieme in vari hobby....mi piace unirli  per decorare, per fare packing ect


Così quando la mia amica mi ha commissionato una torta di pannolini da regalare alla piccola Chiara (nata 11\9\2014) ho proprio fatto questo: scrap+origami....dico solo che non l'avevo mai fatta...pensavo fosse veloce, ma come tutte le volte quando mi ci metto dopo sudo non so quante camice....sembra sempre tutto semplice quando si vedono le cose dal web...



Passiamo a noi......una volta costruita l'anima della torta è ora di decorarla......ho tagliato strisce di carta mille righe e fustellato il bordo, poi è stata la volta dei fiori 3d origami (per farli stare fermi al centro del fiore ho fatto passare un fil di ferro sottile).
Non volevo fiori piatti e piccoli , cosi' ho scelto questi.....grandi e d'effetto



Sempre con il fil di ferro ho messo le farfalle
(arrotolate il fil di ferro sulla matita poi avrete questo effetto fusillo).



Visto che la torta era gia' abbastanza elaborata non volevo un biglietto troppo particolare......ma anche per fare questo non è stato semplicissimo.....volevo dare l'effetto colore sfumato sulle nuvole partendo dall'alto con il colore piu scuro per poi scemare scendendo verso il basso....


 ho tagliato due nuvolette a mano (in internet esistono varie template):
 una l'ho usata per fare da mascherina, l'altra da usare sulla card.


 Ho applicato una cascata di cuori (i colori sono gli stessi della torta) e


 una timbrata penny black  "you are in my heart and thoughts" (tu sei nel mio cuore e nei miei pensieri)  


                                                                                          
  Il biglietto l'ho fustellato con la fustella Lawn Fawn Stitched Journaling Card Dies. Non poteva mancare la busta che ho creato con l'envelope p.b su misura vi faccio vedere come
-misurate la vostra card la mia misura 4inch x 6inch
-guardate la tabella con le misure della vostra card e vi trovate come tagliare il vostro quadrato  (il mio quadrato è di 8 1\4x 8 1\4
    - punchate a  3 3\8inch  e tracciate la linea

 
 - passate all'altro lato del quadrato mettete il cursore sulla linea tracciata e punchate e tracciate la linea.....fate così per tutti i 2 lati rimanenti


 vi ritrovate così


 Dopo avere stondato gli angoli tracciate una linea per tagliare il pezzo in eccesso....la mia busta è in verticale.....

 ecco tagliato il pezzo in eccesso o meglio che non era proprio bello da vedere..


ora assemblate e decorate.....ho usato il timbro impronte in modo diverso utilizzando solo l immagine femminile . timbro Omini Cuore



 si vede bene l'embossatura con polvere clear


ho fustellato 3 bunner (fustella Stitched Journaling Card Dies Lawn Fawn e Tagged di Penny Black)  embossati e messo la data di nascita.



ecco il retro della busta.....altro timbro impronte handmade with love



si presenta cosi' tutto l'insieme card e busta









 ed ecco il dono per la piccola Chiara....




Vi lascio anche le immagini passo  passo per fare il fiore 3d












Vi ho messo le foto del petalo color rosa....si vedono meglio le pieghe.

Spero vi sia piaciuto........a presto Monica
.
il prossimo post sara' in previsione del Natale......





materiale:
raso vari colori e altezze
carte varie: bazzil, carta millerighetezze,....
fustella a leva a cuore e per bordi
fustella farfalla sizzix
colla
big shot
mascherina texture
brillantini
twine rosa
tampone azzurro, nero versasmall
envelope punch board
polvere clear per embossing
timbri penny black
timbri impronte d'autore
embosser
taglierina
sfumino