Il blog delle Timbrine

in collaborazione con Impronte d'Autore

lunedì 3 novembre 2014

Shaker box natalizie

Ciao a tutti da Cristina!
Da Impronte d'Autore sono arrivate tantissime novità e non ce l'ho fatta a non provarne qualcuna...
Così ho pensato di proporvi la shaker box (naturalmente in "salsa cristina")!
Sì, perché in negozio hanno anche dei bellissimi fogli di acetato pesante, ma molto trasparente,  che fanno proprio al caso nostro.
Inoltre sono anche arrivati timbri e fustelle Lawn Fawn in gran quantità, carte, timbri IdA , gomma crepla glitterata, punch per tagliare la gomma crepla e tante altre novità.
Vi faccio vedere che cosa ho combinato:

 
Sono molto semplici da fare, ma fanno una scena incredibile!
(Materiali impiegati: - prima a sinistra: timbro Lawn  LF565 Winter Sparrows su carta Neenah Classic Crest Card, colorato con i pennarelli Spectrum Noir, lo sfondo è fatto con il Blending Tool Ranger e i distress: Tumbled Glass, Stormy Sky (o, anche, Faded Jeans), Chipped Sapphire; Framelits Labels Ornamental 658976, gomma Fommy bianca glitterata e punch Artemio Snowflake 3 (quello bianco e rosso per gomma crepla/fommy); - omino di neve: timbro Lawn Fawn LF362 Making Frosty Friends, Framelits Labels Ornate 3, 658204; - elfo con regalo: timbro IdA colorato con gli Spectrum Noir, gomma crepla glitterata oro freddo e rosso, punch Artemio  stella piccola, framelits Ornaments Round 657942: questo articolo(Framelits Ornaments Round) non è più disponibile e di questo mi scuso tantissimo, ma, quando ho iniziato il lavoro, lo era, eccome! Ho mostrato la realizzazione a beneficio dei fortunati mortali che già posseggono questa fustella!)
Ve le propongo sia come decorazioni per l'albero di natale, sia come chiudi pacco: è sufficiente cambiare il retro del ciondolo! Se usate la stessa carta del davanti diventa un ornamento, se, invece, per il retro usate un cartoncino in tinta (i bazzil vi offrono un'ampia gamma) e timbrate un sentiment oppure "to.... from...." otterrete una super cute tag! Ecco il retro della "pallina natalizia": 
 
 
Ed ecco il retro del chiudi pacco:
 
 
Dimenticavo il davanti!
 
 
Materiali per l'agrifoglio col gufo: timbro Lawn Fawn LF434 Winter Owl, su carta Neenah Classic Crest Card colorato con i pennarelli Spectrum Noir; la neve sullo sfondo: timbro Lawn Fawn LF427 Let it Snow, tampone VersaMark, polvere trasparente; coloritura del cielo: Blending Tool Ranger e Distress Tumbled Glass, Stormy Sky, Chipped Sapphire; Framelits Leaves Holly and Berry 657941, fiocchi di neve in gomma crepla bianca glitterata e punch Artemio fiocco di neve 3 piccolo.
Vediamo ora che cosa occorre per realizzare una di queste shaker box: l'acetato (foglio trasparente) per fare la finestra, delle fustelle sottili a nido, carta a vostro gusto, timbri e colori a scelta, gomma crepla glitterata (fommy), punch per gomma crepla, nastrino (in negozio ce ne sono di strepitosi!), vaschette di polistirolo. La vaschetta di polistirolo è quella "riciclata" del supermercato: basta lavarla e asciugarla perfettamente e vivrà un'altra vita un po' più craft! I ritagli, invece, vanno avviati alla raccolta differenziata, mi raccomando!
 
 
E adesso facciamone una insieme!
Scegliamo le fustelle sottili e prendiamone due vicine di misura. In questo caso ho usato le framelits 658204. Mi permetto di raccomandarvi di tenere d'occhio le fustelle framelits perché tagliano benissimo, hanno belle forme e, soprattutto, un prezzo competitivo! 
Togliamo i bordi alla vaschetta di polistirolo in modo da ottenere una lastrina della misura delle nostre fustelle. Con del nastro adesivo fissiamole al polistirolo e passiamo il tutto nella Big Shot col tappetino alto tutto chiuso (cioè nella posizione delle framelits):
 
 
 
Otterremo così la cornicetta spessorata per la nostra scatola:

 
Visto che carina? Viene una sagoma perfetta, che vi consentirà un'ottima chiusura  della shaker box!
Adesso tagliamo l'acetato: prendiamo la sagoma più grande (delle nostre due) e andiamo con la Big Shot: vi consiglio di mettere un foglio di carta piegato in quattro fra la fustella framelit ed il tappetino trasparente per aumentare la pressione e agevolare il taglio, visto che questo acetato è veramente robusto. Non c'è la foto perché l'acetato è... trasparente! Vi faccio vedere, invece, la foto del tappetino spessorato  MAGNETICO Sizzix: è una cannonata per chi usa tanto le fustelle metalliche basse! Consente di posizionare le fustelle senza sorprese di spostamenti accidentali e senza usare il nastro adesivo di carta! Naturalmente si usa esattamente come l'altro tappetino e, cioè, sempre con i due tappetini trasparenti.
 
 
In questo caso ho fatto due volte la cornicetta in polistirolo perché era troppo bassa per i fiocchi in gomma crepla: questo è da valutare caso per caso.
Ora tagliamo nel cartoncino Malmero Perlé bianco due sagome sempre con la framelit più grande:
 

 


Tagliamo una delle due con la fustella Lawn Fawn LF773 Forest Border, un po' sopra la metà dell'altezza della sagoma. Coloriamo il cielo dell'altra sagoma con i Blending Tools e la combinazione cielo di Natale: Tumbled Glass, Stormy Sky, Chipped Sapphire: a seconda di quanto insistete o premete, potete ottenere un cielo diurno o notturno. Poiché la scena sarà occupata da due coniglietti, ho optato per un cielo diurno, così mi sono tenuta leggera. A vostro gusto potete aggiungere nuvolette o nevicate!
Prepariamo i protagonisti: sulla carta Neenah Classic Crest Card timbro, con l'inchiostro Memento Tuxedo Black, i due coniglietti del set Lawn Fawn LF723 Snow Day. Con i pennarelli Spectrum Noir coloro i coniglietti, uno con i Warm Gray, l'altro con i Cold Gray. Li ritaglio a filo. Il sentiment, molto bello, in questo set è, purtroppo troppo grande per il nostro spazio, così ho preso la scritta "be marry" dal set natalizio  LawnFawn LF568 Peace Joy Love; poiché è una scritta lunga, ho selezionato da asterisco ad asterisco e, con la tecnica masking (cioè ho coperto le parti che non desidero), ho inchiostrato con il Versa Mark e ricoperto di polvere argento. Con una fustellina ho tagliato la sagoma ed ecco il risultato:
 
 

 Componiamo la scena: incollo la sagoma con i pinetti sulla sagoma col cielo. Sulla parte bianca sotto i pinetti incollo, senza spessore, i coniglietti e, con uno spessore minimo, la targhetta col sentiment a cui ho sfumato i bordi in Chipped Sapphire.
Poi, con il Wink of Stella clear ci vado giù pesante, brillantinando pinetti, coniglietti e targhetta (in foto non si vede!).
Preparo le sagomine da mettere nella nostra scatolina: con il punch Artemio Snowflake piccolo
taglio qualche fiocco in crepla  glitter bianca e azzurra; con la fustella Forest Border taglio qualche pinetto in crepla glitter verde, poi con la forbice taglio gli alberetti, ma uso solamente quelli più grandni, i pinetti più "sfilati" sono troppo piccoli e nella shaker box a due strati di polistirolo potrebbero capovolgersi (il glitter è solo su una facciata).

 
Incominciamo ad incollare! Ho provato anche altri sistemi, ma la cosa più efficace è il Glossy Accent della Ranger. Ne serve davvero poco, ma è molto tenace!
 
 
Allora incolliamo le due cornicette di polistirolo e la sagoma di acetato sopra di esse, lasciamo asciugare. A differenza della pallina natalizia che è già fornita di attacco, qui dobbiamo prepararcelo: se avete delle fustelle per  tab (quelle piccole etichette da pagina/archivio) potete usare quelle, forandole al centro; altrimenti potete costruirvela da sole piegando un rettangolino di cartoncino e forandolo. Per dare solidità, vi consiglio di attaccare la vostra tab (pronta o manufatta) a cavallo del cartoncino della scena: la cornicetta davanti e la foderina dietro penseranno a dare solidità e a fermare bene la tab. Altro consiglio: controllate, prima di chiudere tutto, che dal davanti (dalla finestra) non si veda il piede della tab, rifilatelo opportunamente.
 
 
Scegliamo le carte per la finestra e per il dorso (versione decorazione natalizia): ho preso due fogli coordinati. adattissimi al nostro tema, dal bellissimo pacco di carte Trimcraft Winter Woodland HCXDP11 (30x30):

 
Taglio una sagoma grande con i pinetti innevati per il dorso e, nel foglio con i fiocchi di neve, la cornicetta (con le due sagome) per il  davanti. Incollo con il Glossy la cornicetta sull'acetato e la sagoma del dorso con la colla per carta. Un pezzetto di nastro ed il gioco è fatto! A proposito di nastri:  in negozio ne trovate di meravigliosi!
Questo è il retro:

 
Ed ecco il davanti!
 
 

 E adesso che abbiamo fatto tutte queste belle finestre, ci avanzano un bel po' di sagome di polistirolo e di carta: troppo belle per lasciarle da parte!

 
E allora possiamo fare tag e palline natalizie coordinate! Stesso sistema, ma semplificato, e con tanta fantasia!

 
 
 
Spero che questo post vi abbia incuriositi e che, soprattutto, vi faccia "prudere" le mani per la voglia di fare!
Un caro saluto a tutti
cristina





7 commenti:

  1. Mi piacciono tanto Cristina, complimenti!!!

    RispondiElimina
  2. Adoro le shaker box e in modo particolare, quelle natalizie........stupende!!!Quella con i coniglietti è particolarmente bella! Le tue creazioni sono sempre equilibrate ed eleganti... BRAVISSIMA come sempre Cri...continua così!!!

    RispondiElimina
  3. che meraviglia! queste shaker box sono davvero bellissime. e l'idea di usare le vaschette al posto del biadesivo spessorato è davvero un colpo di genio! proverò a usarla. Brava!

    RispondiElimina
  4. Davvero simpaticissime e bellissime! Complimenti!

    RispondiElimina
  5. Ma che bella idea!!! Assolutamente da provare per Natale, devo correre a comprare qualcosa che stia in una vaschetta di polistirolo!!!
    Baci Babi

    RispondiElimina