Il blog delle Timbrine

in collaborazione con Impronte d'Autore

domenica 29 gennaio 2012

WITH ALL MY LOVE

Ciao a tutti ,
ieri sono stata nel negozio AliDorate di Rivoli , per tenere un paio di corsi ,
tra cui uno di calligrafia.
Devo dire che mi da sempre grandi soddisfazioni nonostante
sia un corso un pò atipico rispetto a quelli che di solito si fanno.
Ma eccole qui le impavide signore che si sono cimentate con matite e
pennarelli da calligrafia , un saluto a Carla che purtroppo manca nella foto.

Come vi dicevo il corso di calli è un po particolare, ci vuole pazienza e molto allenamento
a casa per acquisire una certa autonomia e fluidità.
Potete vedere come le nostre corsiste si sono messe all'opera .


E' proprio grazie a loro che ho avuto ispirazione per il mio progetto.
Pochi materiali ma un bell'effetto finale:
- Biglietto Malmero Bianco nelle misure cm 11x17 e cm 10x8
- Carte fantasia Fizzy Moon
- Pennarello Calligraphy Hyacinth
- Pennarello Scroll & Brush
- Pennarello Wink of stella Violet
- nastrino lilla , strass adesivi
- biadesivo , biadesivo spessorato

 Tagliamo dalla carta fantasia un rettangolo di cm15x11 , applichiamo il nastrino
e incolliamo al biglietto.
 Sul cartoncino piccolo scriviamo con il pennarello calligraphy la nostra frase:
 con la punta grande...

... e con la punta piccola...
 Con la punta a pennello dello Scroll e Brusch facciamo delle piccole goccine che
 a due a due formano dei piccolissimo cuoricini.
 Con il pennarello glitterato andiamo ad aggiungere i particolari : la cornicetta intorno
e un po' di luce alla scritta.
Infine applichiamo il cartoncino con il biadesivo , e un paio di cuoricini adesivi
ed ecco qua un anticipo per San Valentino .
Per la scritta vi invito a partecipare ad uno dei nostri corsi di calligrafia 1, mentre per i
cuoricini potete provare anche con i vostri pennarerlli impress.. ricordate due goccioline vicine
vicine e il vostro cuore è fatto .
Se proprio proprio non doveste riuscire dopo il corso 1 cè sempre il corso di calligrafia 2 ^_^

Ringrazio le mitiche sorelle Cappa ,simpaticissime, sempre gentilissime  e ospitali.
Vi saluto con l'ultima foto ...quello che ho trovato stamattina dopo una bella nevicata
in quel di Rivoli. 



 Happy stamping
Barbara

domenica 22 gennaio 2012

Una "POP" card!

CIAOOO a tutti!

Durante la trasferta a Milano noi Timbrine abbiamo fatto un pò di shopping (ovviamente!) e io ne ho approfittato per prendere qualche timbro nuovo ;o)
Adoro i disegni Penny Black e adoro la piccola Mimi, un nuovo personaggio dolcissimo!!!
Oggi avevo voglia di fare una card "pop" cioè che all'apertura abbia qualcosa che "viene fuori", un pò di movimento...!
Ed ecco cosa ho usato per questo progetto:

- Timbro Penny Black Magical Mimi
- Timbro Penny Black Friendship
- Tampone Encore Black (per embossing)
- Tampone Versafine Onyx Black (per timbri dettagliati)
- Tampone Distress Fired Brick e Broken China
- Polvere da embossing Black Sparkle
- Un biglietto Stardream Mars (rosso) 17x17
- Cartoncino bianco
- Spugna per sfumare grande tonda
- Pennarelli acquerellabili Impress (rosa, giallo, marrone, turchese, verde erba)
- Pennarelli Zig Brush H2O (punta fine e media, con serbatoio per l'acqua)


Per prima cosa ho timbrato la Mimi col tampone Encore, l'ho ricoperta di polvere Black Sparkle (nera con glitter multicolor) ho tolto l'eccesso e l'ho scaldata con l'embosser finchè non si è gonfiata:


Ho colorato la Mimi usando i pennarelli Impress e il Distress Fired Brick (rosso) per i funghi perchè è più intenso anche quando è diluito:


Ho ritagliato una nuvoletta in un post-it e grazie alla spugna per sfumare ho fatto il cielo usando il Distress Broken China (turchese):


Ho timbrato il sentiment sul cielo usando il tampone Versafine Nero, che è perfetto perchè asciuga subito:


Ho incollato il cartoncino nuvolato sul biglietto Stardream rosso e ho praticato due tagli con un cutter:


Piegando il lembo con cautela si ottiene esattamente questo:


Per finire ho incollato la Mimi al centro della piega cosicchè si alzi quando il biglietto viene aperto:


Ok, spero vi sia piaciuta la mia pop card!!! Grazie per essere qui e....alla prossima idea!

Serena

domenica 15 gennaio 2012

Le Timbrine in trasferta!

Ciao a tutti e BUON 2012 anche da parte mia!

Oggi sono a raccontarvi la trasferta di ieri delle Timbrine a Milano!
Come ogni anno, dopo il periodo intenso delle fiere autunnali e delle feste natalizie io, Alessandra, Barbara, Lara e Serena (quest'anno mancava purtroppo Lucia per imprevisti influenzali in famiglia :o( ) andiamo nel negozio "madre" di Impronte d'Autore e portiamo doni mangerecci dall'Emilia. Generalmente mi incarico di portare il famoso Lambrusco, che quest'anno ho confezionato molto semplicemente così

poi non mancano mai ciccioli, gnocco condito, salame, aceto balsamico, ..., insomma tutte cosine "dietetiche"
;o)

Il nostro viaggio è stato sempre accompagnato (anche al ritorno) da questo "bel" nebbione purtroppo
ma la fantastica autista Lara se l'è cavata alla grande!

Parcheggiamo, una breve passeggiata e un paio di foto ricordo
 di Porta Ticinese (nella nebbia)

e delle Colonne di San Lorenzo, e siamo già davanti al negozio, dove incontriamo subito uno dei Boss Creativi, Umberto

Entriamo a salutare Ermanna, Francesca, Vanessa e Sara, e mentre Barbara tiene il corso di partecipazioni qualcuna fa shopping creativo e anche no, e qualcuna va "nel bunker" dove fino a poco tempo fa si producevano i favolosi timbri di Impronte (ora si sta spostando il tutto in una struttura più nuova e spaziosa).
Avevo già visto questo posto affascinante, dove si respirano creatività e tradizione pure, ma la "visita guidata" del Boss Stefano mi ha incantata.
Con IMMENSA passione per questo lavoro che fa da sempre e che gli è stato insegnato dal padre, ha raccontato a me e ad Alessandra meravigliosi e macchinosi metodi di produzione dei timbri che oggi sembrano impossibili, tempi di lavorazione che duravano giornate intere con la speranza che lo stampo in gesso non si rompesse una volta tolto dalla pressa, di pavimenti consumati nelle postazioni dove si lavorava, ...

...e IN TUTTO IL LOCALE sembra che il tempo si sia fermato, come per questo vecchio orologio, il soffitto a cassettoni originale del '400, il termosifone in ghisa decorato come fosse un merletto e le scrivanie polverose e tarlate
Ma si intravedono anche lavorazioni nuove, quindi ecco spuntare clichè, negativi e gomme in attesa di essere montate su legno

Dopo un OTTIMO pranzo da Anna, si ritorna in negozio per lo shopping VERO 
:oD

Quando ecco spuntare da uno scatolone le novità appena arrivate: timbri e carte Fizzy Moon coordinati fra loro che presto saranno anche sul sito, ma anche nuove fantasie tutte primaverili della First Edition!

Sono STRAdolcissimi, vero???


Purtroppo la giornata è finita, foto ricordo prima della partenza verso casa, e speriamo di rivederci presto!!!

Alla prossima!!!
Federica

sabato 7 gennaio 2012

HAPPY NEW YEAR!!!

 Ciao a tutti e
  BUON 2012!!!!!
Come primo progettino dell'anno  voglio proporvi
una circle card, una card tonda.
Ecco quello che ho usato:
- Bazzil marrone e cartoncino bianco
- Carta fatasia Blocco SUMMER BREEZE
- Framelits tonde e scallop
- Timbri clear Pennyblack "paint the town" + blocco di acrilico
- ink Brown e polvere clear
- colla a nastro, perforatore, brads, nastrino  in tinta, biadesivo , pennarelli impress

Tagliamo
- dal bazzil marrone un cerchio scallop grande e uno piccolo da cm 6,37.
- dalla carta fantasia due cerchi da cm 8,57
- dal cartoncino bianco due cerchi di cm 6,35 e 5,08 sui quali
   ho stampato ed embossato il disegno e la scritta scelti dal nostro set di timbri.
Andiamo poi ad abbinarli e ad incollare i vari pezzi come nella foto qui sotto.

 Sovrapponiamo il cerchio fantasia sulla base scallop andando a posizionarlo
esattamente sopra quelli già incolalti.
Con il perforatore ( o un ago da lana o un punteruolo) vado a forare i miei cerchi
e metto un brads.

 Faccio lo stesso procedimento con il cerchio fantasia a cui avrò sovrapposto l'ultimo
cerchio. Attenzione ,come potete vedere dalla foto lo devo fare con il disegno sottosopra,
questo perchè l'attacco sarà la parte inferiore del mio disegno.

 
 Infine sul cerchio piccolo , sempre con un altro fermacampione ,fisso un occhiello
fatto con il nastrino in tinta ( circa 7 cm che vado a piegare in due).

 Ed ecco qua la mia card chiusa.


 Per aprirla basterà tirare il nastrino verso l'alto .....

........fino a quando i cerchi non saranno perfettamente allineati uno sopra l'altro.

 
 Per fare la busta uso della carta da pacchi : un pezzo da cm 20x14,5 (a cui faccio una piega
a cm 13,5) e un pezzo da cm 13,5 x 14,5.


 Metto il biadesivo sui tre lati del fondo e incollo il pezzo piccolo creando così la
tasca dove infilare la mia card.

 Sulla patella (la parte ripiegata ) posso applicare la carta fantasia che mi è rimasta
o quello che più vi piace.
Et voilà ... card e busta pronte.

 Ancora auguroni di buon anno a tutti i nostri aficionados (spero sia scritto bene)
Happy stamping
BA